Blog

  • img_9396
  • img_9397
  • img_9398
  • img_9399
  • img_9400
  • img_9401
  • img_9402
  • img_9403
  • img_9404
  • img_9405
  • img_9431
  • img_9432
  • img_9433
  • img_9434
  • img_9435
  • img_9436
  • img_9437
  • img_9438
  • img_9439
  • img_9440
  • img_9441

Dinosauri di Ezio Gribaudo, ospite Vittorio Sgarbi

Mercoledì 26 ottobre è stata inaugurata la mostra “DINOSAURI di Ezio Gribaudo”, esposizione con la quale l’uomo che ha che ha attraversato la storia dell’arte del XX secolo ha elaborato il tema della memoria utilizzando l'immagine dei dinosauri, animali che evocano un passato lontanissimo e pre-umano, come emblema di un'epoca ignota della quale non restano segni visibili oltre a quelli paleontologici.

Nella giornata di inaugurazione svoltasi mercoledì era presente anche Vittorio Sgarbi, estimatore e amico di Ezio Gribaudo. Artista, editore, collezionista, promotore culturale e viaggiatore instancabile, Gribaudo ha ricevuto diversi riconoscimenti internazionali fra cui, in aprile a Los Angeles, il prestigioso premio alla carriera Lifetime Achivement Award, riconoscimento dell'eccellenza italiana nel mondo e assegnato a personalità quali Claudia Cardinale, Francis Ford Coppola, Ennio Morricone, Renzo Piano e altri.

La passione per i dinosauri di Gribaudo è iniziata dai suoi viaggi in Australia, Nuova Zelanda e New York, dove Gribaudo ebbe l’occasione di visitare l’America Museum of Natural History con sua figlia Paola e dove rimase colpito da questi scheletri e pensò di raffigurarli in chiave pop, usando tecniche e materiali diversi come carta, juta, legno, sabbia, piombo, antimonio, bronzo e polistirolo. Lo studio dei dinosauri ha permesso a Gribaudo di perfezionare la sua mappatura personale del mondo nella sua evoluzione; in particolare la struttura del corpo lo interessa al punto di riproporlo in statue di varie dimensioni e oggetti quotidiani.

L’esposizione è aperta fino al 27 novembre presso il Centro Culturale Altinate – San Gaetano di Padova, con ingresso gratuito su presentazione del biglietto della mostra "Dinosauri. Giganti dall'Argentina". Sono disponibili (su prenotazione) attività didattiche e ludiche per bambini (lo stesso Gribaudo ha realizzato un quaderno da colorare per i bimbi).

Orario: 10-19, aperto tutti i giorni www.eziogribaudo.com